Guida di HU

Concetti base

Varie

Spiegazione dei termini

Quando studierete le tattiche per vincere le partite, sicuramente leggerete articoli o i messaggi nei forum specializzati, parlerete con altri colleghi o ascolterete i suggerimenti di un coach, ma in ognuno di questi casi avrete a che fare con delle parole tecniche specifiche, che nella maggioranza dei casi sono di origine inglese. Se non saprete il significato di queste espressioni, non riuscirete a comprendere il senso dei discorsi e perderete la possibilità di migliorare il vostro gioco. Di conseguenza, abbiamo raccolto una serie di termini che vengono utilizzati spessissimo in heads up e che potete trovare qui di seguito.

3-bet una bet, a cui segue un raise al quale si fa un re-raise: quest'ultima azione viene denominata 3bet (3 indica proprio le tre fasi).

Aprire una mano in heads up significa fare un raise preflop da small blind.

ATC Any Two Cards: qualsiasi coppia di carte.

Ax un asso con un'altra carta qualsiasi.

b3b il piano di hero che consiste nel bettare e 3bettare se verrà raisato.

b/f bet e fold ad un raise.

BB Big Blind, cioè grande buio.

Blocking bet si tratta molto spesso di una puntata fatta al river, fuori posizione, con l'intento di evitare una grossa puntata da parte dell'avversario. Tale puntata verrà foldata in caso di raise.

CB continuation bet

c/c check call. Spesso nei forum leggerete: "mi sono messo in c/c" che vuol dire che se l'avversario checka anche noi checkeremo, se invece betta faremo call.

c/f check/fold.

c/r check/raise.

Donkbet puntata che viene piazzata dal big blind. Di solito, fuori posizione si fa check aspettando la mossa dello small blind, ma quando non si aspetta e si prende subito l'iniziativa si dice che si fa una donkbet.

EV expected value, cioè valore atteso. Spesso troverete la notazione EV+ che significa valore atteso positivo.

FE Fold Equity.

Hero è un termine per indicare noi stessi

HH Hand History (storico delle mani).

HU Heads up.

HUSNG è Heads up sit and go.

HT Hyper Turbo.

LAG acronimo usato per definire un giocatore Loose Aggressive.

LAP un giocatore Loose Passive.

Kxx si riferisce ad un flop dove il Kappa è la carta più alta e le altre due carte sono sconosciute.

K84r r sta per rainbow, cioè un flop nel quale tutte le tre carte (K, 8 e 4) sono di colore differente.

Miniraise Un raise il cui ammontare è il più piccolo possibile.

nh nice hand, cioè complimenti bella mano.

OOP è un abbreviativo che sta per Out Of Position, cioè fuori posizione. Indica che la persona a cui si fa riferimento sta giocando sul grande buio.

Open vedi aprire.

Oppo abbreviativo per opponent che in italiano significa avversario.

OTB On The Button che significa sul bottone (small blind).

Overbet una puntata superiore all'importo del piatto.

PFR Preflop raise o preflop raiser.

PSB pot-sized bet, che vuol dire una puntata pari alle dimensioni del piatto.

PSR pot-sized raise, cioè un rilancio pari al piatto.

SB sta per small blind, cioè piccolo buio.

sc suited connectors, cioè carte consecutive dello stesso colore come, ad esempio, 6 e 7 di cuori o Q e J di fiori.

SDV Showdown value che è una parola inglese utilizzata per individuare quelle mani che probabilmente possono vincere allo showdown.

Stack effettivi indica la dimensione dello stack del giocatore che ha meno fiches.

TAG denota un giocatore Tight Aggressive, cioè chiuso ed aggressivo.

TP2K Top Pair e secondo miglior Kicker. Ad esempio avete KQ su un flop 59Q.

TPBK Top Pair Bad Kicker.

TPGK Top Pair Good Kicker.

TPTK Top Pair Top Kicker.

TPWK Top Pair Weak Kicker (weak=debole).

VB value bet.