Over 1.5 Quanti Gol Servono per Vincere la Scommessa?

Le scommesse under/over sono tra le più amate dagli scommettitori. Non a caso i bookmakers, negli ultimi tempi, hanno messo a disposizione un ventaglio di offerte sempre crescenti, per consentire ai propri clienti di sbizzarrirsi tra le numerose opzioni di Under/Over.

I giocatori di scommesse della prima ora ricorderanno bene che in origine l’AAMS (ora ADM) permetteva di pronosticare esclusivamente l’over 2.5 (e il corrispettivo under 2.5), ma ora ci sono anche bookmaker che quotano tiri in porta, sempre in modalità under/over, offrendo agli appassionati un’esperienza di gioco unica. Una delle scommesse più interessanti tra le varie proposte di under/over è l’over 1.5: impariamo a conoscerla meglio attraverso questo approfondimento dedicato.

Comparazione Bonus Scommesse

LogoBookmakerBonus
Snaifino a €300
Lottomatica100% fino a €500
Eurobetfino a €300
Sisalfino a €400

Quanti gol servono?

Per comprendere quanti sono i gol necessari per vincere la scommessa over 1.5 è fondamentale innanzitutto partire dal significato inglese della parola over: al di sopra. In questo modo è più facile capire che, chi decide di puntare sull’over 1.5, passerà in cassa a riscuotere la vincita se il totale dei gol segnati dalle squadre in campo in un determinato match sarà – appunto – “al di sopra” di 1.5, quindi almeno 2 reti.

Possiamo quindi affermare che i risultati 2-0, 1-1, 0-2 sono da considerare come i punteggi “minimi” affinché la scommessa venga dichiarata vincente.

Un pareggio a reti bianche (0-0) o una vittoria di misura (1-0 o 0-1), al contrario, rappresentano i risultati perdenti per l’over 1.5 che mandano, invece, a riscuotere chi ha puntato sul corrispettivo under 1.5, ovvero chi ha pronosticato un risultato con un numero di reti “al di sotto” di 1.5.

Lo sport principale in cui è attiva la scommessa over 1.5 è il calcio, ma esistono altri sport di squadra, in cui tipicamente deve essere siglata una rete (come l’hockey, il futsal o il beach soccer), che consentono di piazzare questo tipo di scommessa.

Over 1.5 Primo Tempo

Una giocata tutt’altro che banale e che presenta alcune varianti “temporali” che stuzzicano la fantasia dei giocatori: l’over 1.5, infatti, può essere scommesso sia sull’intera partita (con riferimento al risultato finale) che prendendo in considerazione una porzione di match, come accade con l’over 1.5 primo tempo. In questo caso, per dichiarare la scommessa vincente, bisognerà verificare il risultato dell’incontro al termine dei primi 45 minuti: in caso vengano segnate – come somma dei gol di entrambe le squadre – almeno 2 reti, mentre i giocatori si avviano negli spogliatoi si potrà già battere cassa. Al contrario, ovvero con match con meno di 2 gol totali segnati nella prima frazione di gioco, sarà l’under 1.5 primo tempo a dare la luce verde al pagamento della posta.

Il concetto di scommessa over 1.5 non si applica soltanto ai gol, ma questa giocata si può ritrovare anche nei calci d’angolo, nei cartellini (gialli o rossi), nei tiri in porta e in altri eventi di un match, anche legati al singolo calciatore: ce n’è davvero per tutti i gusti.

Torniamo però al nostro “tipico” over 1.5, riguardante i gol segnati in una partita, e vediamo come si possono sbancare i bookmakers e dove si possono trovare le quote migliori, analizzando in dettaglio un caso reale: il match Atalanta-Lazio del 23 ottobre 2022.

Come Vincere con l’Over 1.5: un caso reale

Prima di addentrarci nelle migliori strategie per vincere con l’over 1.5, concentriamoci sulle quote di un reale match di Serie A, Atalanta-Lazio, disputatosi al Gewiss Stadium di Bergamo lo scorso 23/10/2022.

Incontro di alta classifica che ha visto sfidarsi due squadre dal grande potenziale offensivo che, sulla carta, avrebbero dovuto segnare numerosi gol. L’over 1.5, quindi, era da considerarsi una scommessa “tranquilla”, per andare sereni in cassa. L’andamento della gara, in realtà, è stato meno spumeggiante del previsto, ma la vittoria esterna per 0-2 da parte degli uomini di Sarri ha comunque reso vincente l’over 1.5.

 

 

Dove avremmo, quindi, potuto massimizzare le nostre vincite? Quali sono stati i bookmakers con le quote più alte per questo incontro? William Hill, insieme ad Eurobet e 888, sono stati i portali con l’over 1.5 maggiormente quotato: 1.25. Scommettendo €100 sull’over 1.5 di Atalanta-Lazio, avremmo quindi riscosso – già al minuto 52 – €125, senza soffrire.

Sisal e Betfair, con una quota di 1.20, avrebbero permesso di incrementare il bankroll di €20, così come Better di Lottomatica e AdmiralBet.

Snai, invece, aveva riservato una quota di 1.18 per lo scontro diretto di Bergamo, fiutando – con una maggiore probabilità e di conseguenza una quota leggermente minore – la conclusione dell’incontro con almeno 2 gol totali.

LeoVegas ha toccato come quota massima per l’over 1.5 di Atalanta-Lazio, 1.23, valore che nel corso delle ore è andata via via calando, per via della numerosa mole di gioco arrivata su questa scommessa.

Infine, su StarCasinò si poteva giocare l’over 1.5 del Gewiss Stadium, a 1.22 che avrebbe garantito un +€22 nel conto gioco, sempre considerando una puntata da €100.

Ricordiamo che con l’over 1.5 è sempre possibile investire l’importo minimo scommesse che, dal 28 Ottobre 2022, è pari a €1.

Le Migliori Strategie per Vincere con l’Over 1.5

Veniamo ora alle tattiche per aumentare le probabilità di vincere con l’over 1.5, una scommessa che si addice particolarmente alle giocate in multipla, per alzare – senza troppi rischi – il moltiplicatore.

Valutare l’andamento degli attacchi delle squadre che si sfidano è certamente il primo parametro da analizzare per selezionare i match vincenti con l’over 1.5. Il nostro esempio reale ne è stato la dimostrazione: Atalanta e Lazio sono squadre frizzanti, briose, con propensione alle segnature che, al momento del match, presentavano statistiche importanti, con 1,6 gol a partita per i bergamaschi e 2,1 per i biancocelesti. Anche spaziare tra i campionati storicamente con più marcature (come l’Olanda, l’Islanda, il Belgio e le serie minori tedesche) consente di trovare succose partite ricche di gol e con quote che possono diventare anche molto elevate se, come detto, giocate in multipla.

I consigli non finiscono al pre-match: gli appassionati delle scommesse live, grazie all’over 1.5, possono togliersi belle soddisfazioni, con quote che, nel corso della gara, diventano gradualmente più ricche. Ecco perché è strategicamente importante seguire in diretta gli incontri che più ci ispirano, lasciando trascorrere i primi minuti di gioco, in modo che la quota piano piano si possa gonfiare: se dopo 15’ il punteggio è ancora fermo sullo 0-0, possiamo decidere di piazzare la nostra scommessa live, approfittando di un moltiplicatore maggiore. Le statistiche attuali della Serie A 2022/23 giocano a favore di questa strategia: nel primo quarto d’ora di gara, ad oggi, sono state realizzate solo il 12% delle reti totali, le altre marcature tutte dopo il 16’. Un buon motivo per attendere il trascorrere delle azioni iniziali e portarsi a casa una quota da over 1.5 ultra vantaggiosa.

Articoli simili

Back to top button
Close
Close